VERDURA DI STAGIONE

La prima scelta che si opera nell'acquisto degli ortaggi, è tra quelli di stagione e quelli coltivati in serra.
Tenendo conto che, se da un lato i secondi hanno il vantaggio di essere disponibili tutto l'anno, i primi sono più saporiti, più economici, e meno trattati.
Va detto, comunque, che negli ultimi anni si sta assistendo a un continuo sviluppo dell'agricoltura biologica, che consente di acquistare prodotti coltivati senza l'impiego di antiparassitari e concimi chimici.

verdura

PRIMAVERAESTATEAUTUNNOINVERNO

Asparagi
Bietole
Broccoli
Carciofi
Carote
Cavolfiore
Cicorie
Cime di rapa
Cipolle
Crescione
Fagiolini
Finocchi
Indivia
Lattuga
Peperoni
Porri
Pomodori
Prezzemolo
Radicchio
Ravanelli
Rape
Rucola
Scorzonera
Sedano
Spinaci
Valeriana


Aglio
Barbabietole
Bietole
Carote
Cavoli Cappuccio
Cetrioli
Cipolle
Fagiolini
Fiori di zucca
Indivia
Lattughe
Melanzane
Peperoni
Pomodori
Porri
Rape
Ravanelli
Rucola
Scalogno
Sedano
Spinaci
Taccole
Valeriana
Zucche
Zucchine

Barbabietole
Bietole
Broccoli
Carote
Cavoli
Cavolini di Bruxelles
Cavolfiore
Cicorie
Cipolle
Erbette
Finocchi
Indivia
Lattughe
Pomodori a grappolo
Porri
Radicchi Rossi
Ravanelli
Sedano
Sedano Rapa
Spinaci
Scorzonera
Topinambur
Valerianella
Zucche

Barbabietole
Broccoli
Carciofi
Cardi
Carote
Catalogna
Cavolini di Bruxelles
Cicorie
Cime di rapa
Cipolle
Finocchi
Indivia
Lattughe
Porri
Radicchi Rossi
Rape
Scorzonera
Sedano
Spinaci
Topinambur
Valerianella
Zucche

Commenti

  1. e pensare che il pargolo non mangiava verdura nemmeno con una pistola alla tempia :-D

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari