ORATA IN CROSTA DI SALE AL PROFUMO DI LIMONE

Trovo che il pesce sia tanto più buono quanto più è cucinato in maniera semplice. Non servono milioni di ingredienti per valorizzare il sapore di un buon pesce... anzi! Se è davvero fresco, basta a se stesso... ed è ottimo anche da solo, senza nemmeno un pizzico di sale.
Ingredienti a parte, comunque, anche il metodo di cottura ha una grande importanza: se si sbagliano i modi, o i tempi, la delicata carne del pesce rischia di asciugarsi troppo, e di diventare stopposa e insapore.
Uno dei metodi di cottura che preferisco per cucinare l'orata, o il branzino, è quello in crosta di sale:
il sale, infatti, sigilla la carne impedendo che rilasci i propri succhi, e mantenendo la giusta umidità. Così i cibi conservano intatte le proprie sostanze nutritive, cuociono uniformemente e restano morbidi e succosi. Insomma, si tratta di un metodo di cottura davvero sano e ipocalorico.

INGREDIENTI (per 4 persone)
2 orate già pulite del peso di 400-500g
3 limoni
1 kg di sale grosso
1 albume
timo, prezzemolo.
olio extra-vergine qb

PROCEDIMENTO
Tagliare i limoni a fettine sottili, eliminando i noccioli. In una ciotola. amalgamare l'albume con il sale grosso (questo pasaggio non è essenziale, ma aiuta ad ottenere una crosta più compatta).
In una teglia abbastanza grande da accogliere le due orate, versare uno strato di sale alto almeno 1 cm. Disporre le fettine di limone sopra lo strato di sale, quindi adagiare le orate. Mettere qualche fettina di limone anche nella pancia del pesce, insieme all'erba insieme al timo e al prezzemolo. Quindi ricoprire con un altro strato di fettine di limone e un ultimo strato di sale grosso spesso 1 o 2 cm.
Infornare a 200° per 40-45 min.
Estrarre le orate dal forno, rompere la crosta di sale, levare la pelle, e servire con un filo di olio.

Commenti

  1. A volte le ricette semplici...sono proprio le migliori....ottimo promemoria!!! Baci e buona domenica

    RispondiElimina
  2. mi sembra di sentirne l'odore...davvero appetitosa! ciao ciao

    RispondiElimina
  3. preparata così la trovo ottima!

    RispondiElimina
  4. Il pesce così cucinato mi piace moltissimo ma darei anche una zampata ai dolcetti qui sotto!!!

    RispondiElimina
  5. Eh si.. è davvero buono cucinato così... si conservao i sapori!!!! baci e buon inizio settimana!!! ;-)

    RispondiElimina
  6. Ciao Vale,
    il mio prossimo pesce lo cucinerò proprio così!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari