LASAGNETTE DI PESCE CON SALSA AL CAFFE’


 
Provate queste lasagne, perchè sono speciali: a me è bastato leggere la lista degli ingredienti per innamorarmene, e il risultato ha persino superato le mie aspettative!
La ricetta è tratta dal libro “In cucina con Igles Corelli” ma io, come sempre, ho dovuto apportare un paio di modifiche in corso d’opera..   Per prima cosa  la pasta all’uovo avrebbe dovuto essere aromatizzata alle ortiche, ma siccome al supermercato delle ortiche non c’era traccia, mi sono accontentata di stendere la classica sfoglia gialla.  L’altra modifica sta nella presentazione: io ho scelto di preparare le lasagne in teglia piuttosto che in stampini monoporzione perchè mi sembrava il metodo più veloce, ma la prossima volta potrei optare per gli stampini! 
INGREDIENTI 300 g di sfoglia verde all’ortica
120 g di ricotta di pecora
100 g di besciamella
verdure a scelta tra: carote, sedano, zucchine, pomodoro, aglio (tutto in piccole quantità)
200 g in totale di polpa di pesce pregiato (rombo, gamberi, scampi, branzino)
brodo vegetale
olio extra vergine di oliva
Sale e pepe
Erbe aromatiche (io ho usato prezzemolo, poche foglie di menta e aneto)
Per la salsa: uno spicchio d’aglio
1/2 litro di fumetto di pesce (io l’ho preparato con gli scarti dei gamberi, degli scampi e dello scorfano che ho servito per secondo, ma volendo al supermercato si trova il dado di pesce) 
1 baccello di vaniglia
1 cucchiaio di caffè in grani
PROCEDIMENTO Pulire le verdure e tagliarle in piccoli cubetti di egual misura, tagliare il pesce a tocchetti.
Rosolare l’aglio in padella con un filo d’olio. Aggiungere il fumetto di pesce e far ridurre dell’80%. Togliere dal fuoco e mettere in infusione i chicchi di vaniglia e il caffè pestato per circa mezz’ora. Filtrare, unire una noce di burro ghiacciata ed emulsionare.
Intanto saltare separatamente i cubetti di verdura in padella con un filo d’olio, mantenendoli croccanti, e raccoglierli in una terrina. Condire con sale, pepe e erbe aromatiche tritate.
Saltare rapidamente il pesce in padella, salare e pepare.
Preparare la besciamella e conservarla in caldo.
Lessare la sfoglia nel brodo vegetale e ricavarne dei dischi della misura degli stampini monoporzione. Ungere gli stampini e riempirli con 5 strati di di ingredienti diversi, nell’ordine: verdure, pesce, ricotta, besciamella, pesce. Io ho terminato con le verdure. Infornare per pochi minuti (giusto il tempo di scaldarle) a 160°.
Velare il fondo del piatto con la salsa, rovesciare lo stampino al centro e completare con un filo d’olio.
(Come si vede dalla foto, io la salsa l’ho messa sopra Occhiolino)


Commenti

  1. Ma dai, con il caffè?!?!...davvero originale!!!...bravissima!!!

    RispondiElimina
  2. Il caffè nella salsa mi sembra strano ma di certo mi ha incuriosito e la proverò ciao Luisa

    RispondiElimina
  3. leggerissimo il condimento,senza rinunciare al gusto :)

    RispondiElimina
  4. Mi incuriosise il caffè... ma l'aspetto è molto stuzzicante!! Da provare!!
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  5. Una lasagna originale e ricca di sapore, complimenti. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  6. Una piacevole novità:il caffè e le lasagne.

    RispondiElimina
  7. Sono capitata nel tuo blog perchè qualche altra blogger aveva segnalato la tua impresa sul pane secco. Ti considero tra i benefattori dell'umanità. Grazie.

    RispondiElimina
  8. une sauce qui doit être divinement délicieuse
    j'aime beaucoup
    bonne journée

    RispondiElimina
  9. che lasagne deliziose!!!bravissima,sono anche insolite,delicate e il tocco dei grani di caffè è veramente particolare .Buona settimana e un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Mmolto questa ricetta...i lcaffè sulle lasagne al pesce è un idea molto originale ma anche molto particolare, però mi piacerebbe provarla! ps: già che ci sono colgo l'accasaione per invitarti a partecipare al mio contest natalizio...vieni a vedere di che si tratta! :-)

    RispondiElimina
  11. particolare davvero questa lasagnetta, bravissima!
    buon lunedì.

    RispondiElimina
  12. mooolto originale..complimenti!!
    ciao
    Enza

    RispondiElimina
  13. Mi piace davvero questo piatto!!!Molto particolare!!!Un baciotto bella!

    RispondiElimina
  14. decisamente particolare ...il caffè chi l'avrebbe mai detto ??!?!complimenti per la scelta e per l'esecuzione, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  15. è una ricetta che mi sopreso molto ma quando l'ho vista ho detto beh non è niente male fatta cosi complimenti

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari