26 giu 2014

Brownies lime&limone

"Pensateci bene, tutte le volte che assaggiate una cosa che è squisita oltre ogni immaginazione dite: ma che cosa ci hanno messo? La risposta quasi sempre sarà: il burro!"
 
Questa citazione, tratta dal film "Julie&Julia", mi è tornata in mente giusto assaporando i miei brownies, in cui il burro la fa da padrone conferendo cremosità, densità e rotondità di gusto.

Ok, già dalla premessa si intuisce che questa ricetta è un attentato alla linea, e forse proporla in questo periodo di ansia da prova costume è un colpo basso, ma in fondo negli ultimi giorni ha piovuto, le temperature sono scese, accendere il forno è ancora concepibile... E questi brownies sono freschi, stuzzicanti, appaganti, una vera coccola.

Tempo fa avevo adocchiato questi deliziosi dolcetti su un sito americano a cui poi non sono più riuscita a risalire. In compenso, cercando i “lemon brownies” su Google, ho scoperto che questa ricetta sta riscuotendo un grande successo sui blog americani e su pinterest (gli ingredienti, le dosi e il procedimento sono gli stessi praticamente su ogni pagina che ho cliccato, quindi non me la sento di segnalarne una piuttosto che un'altra).

Ho convertito le dosi da cups a grammi e poi, naturalmente, ho dovuto fare di testa mia.

La ricetta prevedeva unicamente l’impiego di limoni, e per quanto riguarda le zeste me ne sono servita anche io, volendomi avvalere di un frutto biologico; però nell’impasto e nella glassa ho messo il succo di lime, aumentando anche le dosi. Ho ridotto leggermente lo zucchero, invece, e ho modificato il procedimento: nella ricetta originale il burro veniva mixato con la farina, e poi si aggiungevano gli altri ingredienti, mentre io ho montato il burro con lo zucchero (e le uova) per ottenere un impasto più gonfio e cremoso. Se siete di fretta saltate pure quest’operazione, ma tenete presente che la consistenza finale potrebbe risultare un po’ diversa.

Immagino che il nome “brownies”, a cui tutti associamo l’immagine dei quadrotti al cioccolato, sia stato scelto in riferimento al fatto che queste tortine si servono nel medesimo modo e hanno la stessa corposità, quasi la stessa consistenza, dei dolcetti “bruni” americani, nonostante ovviamente il colore sia ben diverso.


INGREDIENTI

100 g di farina 00
130 g di zucchero
110 g di burro morbido
2 uova
2 cucchiai di zeste di limone
2 cucchiai e mezzo di succo di lime
1 pizzicotto di sale

Per la glassa
zucchero a velo
succo di lime
zeste di limone per guarnire

PROCEDIMENTO

Montare il burro con lo zucchero fino a renderlo bianco e spumoso. Mescolare le uova con una forchetta e versarle a poco a poco nel catino, continuando a montare, attendendo che il burro abbia assorbito l'uovo già versato prima di aggiungerne altro. Mescolare la farina con le zeste e il sale e versarne una parte nel composto di burro mescolando delicatamente con una spatola dall'alto verso l'alto, unire un cucchiaio di lime, poi ancora un po' di farina e procedere così fino ad aver amalgamato tutti gli ingredienti. Versare in una tortiera rivestita di carta forno (la mia era di 22 cm di diametro), e cuocere in forno a 180° per circa 25 min o comunque fino ad ottenere una leggera doratura.
Lasciate raffreddare, rovesciare la torta e stendervi la glassa preparata mescolando il succo di lime con lo zucchero a velo. Mettere la torta in frigorifero per mezz'ora circa, poi tagliarla a cubetti e servirla.
SE dovessero avanzare dei brownies, conservateli in frigorifero.

PER I BAMBINI: questi brownies sono ipercalorici, è vero, ma si possono concedere di tanto in tanto, in particolare la mattina a colazione!

6 commenti:

  1. Adorabile ricetta, mi piace tutto e tantissimo, potrei mangiarmelo tutto, complimenti per il blog, ricco di belle e originali ricette!

    RispondiElimina
  2. cosa ci sarà? burro!
    MI piace molto, scheriz a parte tutto la ricetta è molto piacevole questo sapore del limone preparato cosi

    RispondiElimina
  3. Favolosi i tuoi brownies!!
    Essendo allergica al cioccolato è l'alternativa giusta per me!!!
    Grazie mille per la splendida ricetta!!!
    Un mega abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  4. Ciao.
    Sono un fan del tuo blog e voglio dire che con amore scrive oggettivamente suoi testi.
    I tuoi post sono stati di grande importanza per me e tornare sempre qui per nuove informazioni.
    Complimenti per il lavoro e vi auguro fortuna e successo. Grazie per aver condiviso tutto questo con noi.

    RispondiElimina
  5. amo i dolci al limone...e questo mi sa che te lo copiero'||Grazie
    ciaooo

    RispondiElimina
  6. CHE BUONI, M'ISPIRANO MOLTO!!!!BELLISSIMO BLOG, COMPLIMENTI, MI PIACE MOLTO, VOGLIO CONTINUARE A SEGUIRTI, QUINDI MI SONO AGGIUNTA TRA I TUOI LETTORI FISSI, SE TI VA CONTRACCAMBIA!!!!!CIAO SABRY

    RispondiElimina